Bestie di Palazzo – Il Parterre – Effetto Venezia 2015

Il_Melograno luglio 27, 2015 Commenti disabilitati
Bestie di Palazzo – Il Parterre – Effetto Venezia 2015

Bestie di Palazzo

Associazione  “Parterre”

in collaborazione con Coop Itinera

Effetto Venezia

Palazzo Huigens

29 luglio – 2 agosto 2015

 

In occasione di Effetto Venezia 2015, presso il Palazzo Huigens al numero 35 della via Borra, sarà allestita la mostra che presenta il lavoro di trenta artisti livornesi coinvolti nel progetto “Parterre”.

L’idea è quella della riqualificazione dell’area che ospitava lo storico giardino zooologico, che da tempo è parco pubblico. Un percorso  ispirato agli animali per la creazione di un parco artistico.

A sostegno del progetto la Coop Itinera dedica il giro in battello delle 19.20 al finanziamento del progetto.

Il Battello “Gigi Balla” dal 29 luglio al 2 agosto avrà infatti questo scopo.

Per i giovanissimi e i non livornesi Gigi Balla è stato uno storico Orso rinchiuso in una delle gabbie del nostro Parterre.

Gli artisti:

Enrico Bacci, Francesco Baronti, Christian Balzano, Riccardo Bargellini, Giulia Bernini, Diego Bisso, Gualtiero Cagna, Daniele Caluri,  Fabrizio Da Prato, Angelo Foschini e Lavinia Iacomelli, Barbara Fluvi, Filippo Gherardi, Fabrizio Giorgi, Fabio Leonardi,  Giorgia Madiai, Silvia Menicagli,Valerio Michelucci, Giuliano Nannipieri, Francesca Nicolosi, Alberto Pagliaro, Luca Papini,  Stefano Pilato, Elisa Possenti, Fulvio Pucci,  Valentina Restivo, Francesco Ripoli, Riccardo Saltini, Gianni Simonetti, Isabella Staino, Barbara Viola e Libera Capezzone (libertà)

Fotografie:  Emanuele Carmassi, Pierre Corradin, Chiara Vitellozzi.

Nel palazzo saranno esposti lavori di vario genere in relazione al progetto che riguarda il Parco Urbano.

Le immagini dei progetti delle opere che potrebbero essere inserite nel parco sono proiettate sulle pareti.

Posiamo trovare molte deliziose opere in vetro realizzate da Blu cammello su disegno degli artisti di Parterre.

Al’ingresso sono presentate le matrici delle acqueforti realizzate con il supporto della Fondazione Trossi Uberti, Melania Vaiani, Andrea Pucci e Giorgio Restivo. Misurano mm. 100×75 ciascuna ed è possibile vederle raggruppate nella stampa d’insieme. E’ possibile acquistarle raccolte in un cofanetto a Effetto Venezia oppure in seguito direttamente dal sito del’Associazione Parterre.

Il cofanetto contiene dodici acqueforti di

Enrico Bacci, Diego Bisso, Gualtiero Cagna, Daniele Caluri,  Barbara Fluvi, Fabrizio Giorgi, Silvia Menicagli,Valerio Michelucci,  Francesca Nicolosi, Elisa Possenti, Valentina Restivo, Isabella Staino

Pin It