Zeno Travegan Finalista a La Quadrata 2015

Il_Melograno giugno 5, 2015 Commenti disabilitati
Zeno Travegan Finalista a La Quadrata 2015

Zeno Travegan è tra i finalisti de La Quadrata 2015, l’evento online che si conclude con la mostra delle opere scelte dalle preferenze del pubblico alla galleria Il Melograno di Livorno ( 20 giugno – 9 luglio 2015)

La sua opera inserita a La Quadrata, intitolata “Roots”, è realizzata con colori acrilici su carta da parati anni d’epoca, precisamente degli anni settanta. 

Zeno Travegan  è lo pseudonimo di Enzo Gravante,  giornalista e critico musicale.

“Mi capita spesso di pensare alla libertà. Quando scrivo raccontando emozioni vissute con il mio lavoro, quando ascolto un assolo di Antonello Salis o Michel Petrucciani, quando viaggio; persino al mattino, di fronte allo specchio. Forse, però, ci pensiamo tutti, coscienti che si tratta di un sogno. E come tale, perciò, irrealizzabile. Liberi. Dai pregiudizi, dagli inganni, dalle falsità, dai luoghi comuni. Sovente non abbiamo, pur avvertendone il desiderio, la possibilità di tradurre in gesti questa sensazione. E nel mio caso il disegno è un vero e proprio linguaggio istintivo. L’oggetto di questa mostra, pertanto, è il risultato di riflessioni maturate con idee che prendono forma attimo dopo attimo senza sapere ciò che accadrà. E’ il fascino delle improvvisazioni. Quel rischio, un salto nel buio tipico del jazz e di chi crede che il conformismo, piatto e squallido, è la tomba della fantasia e della creatività”.

Zeno Travegan (Enzo Gravante)

Zeno Travegan Roots

Zeno Travegan Roots

Pin It