Luca Barbieri – Il Melograno di Livorno – da sabato 29 novembre

Il_Melograno novembre 24, 2014 Commenti disabilitati
Luca Barbieri –  Il Melograno di Livorno – da sabato 29 novembre

Luca Barbieri e le sue opere saranno alla galleria Il Melograno di Livorno dal 29 novembre 2014

Luca Barbieri Senza titolo 2 a

Luca Barbieri è nato in Toscana nel 1976. Sebbene dipinga fin da quando era giovanissimo, è solo negli ultimi tempi che ha deciso di  presentare al pubblico le sue opere. Ha iniziato quindi a partecipare a diverse mostre collettive a Roma, Firenze,  alla Decima Biennale internazionale di arte contemporanea di Roma, ed è stato selezionato per la prima Biennale della Creatività di Verona.

Dal Febbraio 2014 una sua opera è esposta permanenza presso il Museo “Gino Bartali” di Firenze, situato a Ponte a Ema. Il tema della bicicletta è il legame che lo ha portato al Museo Bartali, e che ricorre anche in “Tracce di luce”, la sua prima personale presso la galleria Jelmoni, a Piacenza, nell’aprile  2014 e in  “Tempeste segniche”, la seconda personale, a cura di Roberta Fiorini,  presso la Biblioteca Comunale di Pontassieve (FI), per il ciclo Percorsi d’Arte in Biblioteca 2014.

Ecco come l’artista descrive il suo lavoro:

Le tele le faccio io, oppure le rivesto con cotone o juta. Lavoro sempre usando tecniche miste. Questo ultimo ciclo lavorativo è ispirato a “1984”  di George Orwell: siamo comandati e controllati ovunque da un partito che non si vede ma c’ é e decide il destino delle nostre vite. Viviamo in una società in cui ti è imposto cosa mangiare, come vestire, cosa guardare che ci assoggetta anche se non ce ne accorgiamo. Le strisce applicate sulla tela rappresentano i sentieri, le strade e le difficoltà della nostra vita. Rappresentano anche qualcosa che ci lega  e che ostacola la nostra voglia di fuga, che é raffigurata dalla lavorazione della tela, in una in rilievo e nell’ altra scavata.” Luca Barbieri

2014:

–                     X Biennale di Roma, Sale del Bramante , piazza del Popolo , Roma.

–                    Opera esposta in modo permanente al Museo “Gino Bartali” loc.Ponte a Ema. Firenze.

–                    Personale presso “ Biblioteca Comunale di Pontassieve”,FI.

–                    Personale presso “Galleria d’arte Jelmoni”, Piacenza.

–                    I Biennale della Creatività, Verona.

 

2013:

- Collettiva presso “ Galleria Il Trittico” Roma.

- Collettiva presso “ Galleria Art Expertise” Firenze.

 

Pin It