Mauro Caboni e Marlis Darr – Il Melograno art Gallery – Livorno – 17/10 – 23/10

Il_Melograno ottobre 9, 2015 Commenti disabilitati
Mauro Caboni e Marlis Darr – Il Melograno art Gallery – Livorno – 17/10 – 23/10

Mauro Caboni

Marlis Darr

Il Melograno art Gallery

Livorno

17 – 23 ottobre 2015

 Mauro Caboni Marlis Darr Il Melograno Art Gallery

Sabato 17 ottobre, alle 18.00, alla galleria Il Melograno, in via Marradi 62/68 a Livorno, si inaugura la mostra degli artisti Marlis Darr e Mauro Caboni.

Mauro Caboni è nato a Livorno, dove vive e lavora, ma ama rifugiarsi spesso a Canneto, vicino a Suvereto.  Là, nella quiete del piccolo borgo medievale toscano,  trova la migliore ispirazione per dedicarsi alla sua pittura. Ricordi e visioni di luoghi amati si celano tra giochi di colore a raccontarci una grande passione sia per gli aspetti naturali del paesaggio, sia per quel paesaggio carico di storia, plasmato e rimodellato dalla mano e dall’ingegno dell’Uomo. Borghi  scolpiti da grandi masse e da piani sovrapposti, tetti e vicoli celati e rivelati da concatenazioni geometriche in una ricerca attenta, ma non indiscreta, di memorie da salvaguardare, da proteggere.  Figure silenziose abbozzate dal chiaroscuro che lavora la luce in una dominante monocromia.  E il paesaggio, che va scoperto attraverso la trama e l’ordito di intrichi, viluppi, sempre coerentemente costruiti in una rigorosa intrecciatura di linee, di colori, di profondità nascoste e svelate. Par quasi di sentire l’odore dell’umido, il fresco frusciare della vegetazione sulla sponda, qualche ronzio nel silenzio abbandonato di luoghi incolti, selvatici, dove un occhio attento trova una bellezza semplice, profonda, una più intima comunione con la terra. Mauro Caboni dipinge  presso la Libera Accademia di Belle Arti di Livorno,  associazione culturale che opera dall’anno 2006  sotto la direzione di Fabrizio Bonsignori e Luigia Belfiore  e che ha sede a Livorno, in via di Montenero 60

Marlis Darr è nata in Germania e vive da moltissimi anni in Italia, a Livorno. E’ stata insegnante e si è avvicinata in seguito alla pittura. Ha frequentato il laboratorio dello Studio Etra dove ha sperimentato nuove tecniche pittoriche. Nell’ambito del Premio Rotonda Livorno ha ricevuto nel 2015 il Premio offerto dalla Fondazione Livorno per la pittura moderna e altre espressioni artistiche.

Amo rappresentare la natura con opere materiche, espressioniste, di facile lettura ma anche sperimentare tecniche miste in opere astratte

Le opere più recenti sono realizzate partendo da un intreccio di scaglie di corteccia, rinvenuta sui greti  di fiumi o sulle spiagge. La costruzione diviene un sostegno per esaltare i giochi di colore, talvolta a forti contrasti, talvolta in gradazioni e sfumature di un medesimo tono. Ed ecco che il panna e l’azzurro mossi nelle ondulazioni del materiale ancora vivo divengono una libecciata dal sapore di salmastro, o i toni dorati del rosso esaltano l’atmosfera di un tramonto infuocato. Sono forme eleganti che uniscono un’intrinseca bellezza ad un potente effetto evocativo.

La mostra resta aperta fino a venerdì 23 ottobre, con orario 10/13 e 16/20. Chiusi nelle mattine della domenica e del lunedì.

Il Melograno galleria d’arte

www.ilmelograno.eu  

info@meloarte.net

Pin It