Veronika Ban a La Quadrata 2014

Il_Melograno giugno 7, 2014 Commenti disabilitati
Veronika Ban a La Quadrata 2014

Veronika Ban partecipa a La Quadrata 2014. Da Berlino una sua opera sarà esposta a Livorno, dal 21 giugno al 10 luglio 2014,  per la mostra che segue la fase online del concorso organizzato dalla galleria Il Melograno, quest’anno alla terza edizione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Veronika Ban è nata nel 1985 a Maribor, in Slovenia, da madre slovena e padre italiano ed ora vive a Berlino.

A scuola il suo insegnante di arti scelse un suo lavoro, “Witch in the forest” per presentarlo ad un concorso internazionale in Slovenia.

Attratta da ogni espressione artistica si è avvicinata alla danza, agli spettacoli musicali e al teatro. Ha scritto qualche pezzo in prosa e in poesia, ma ben presto è apparso chiaro che la sua vera vocazione sono le arti visive. Dipinti, sculture, video art, installazioni, collage, murales…  Ha cominciato prestissimo a dar corso alla sua creatività con i diari personali nei quali raccoglieva poesia, collage, immagini, disegni, pensieri, storie.

 A diciotto anni si è trasferita a Barcellona, ??dove si è occupata di mostre, eventi, concerti e spettacoli incoraggiata a dar libero corso alla sua voglia di esprimersi e di sperimentare.

Dal 2004 fino al 2009 ha vissuto e studiato a Venezia e frequentato diversi workshop e mostre (Real Presence, Kons, Kons, Circolo Culturale Bertolt Brecht, Accademia di Belle Arti di Venezia, Fondazione Bevilacqua la Masa e altri) . E’ qui che ha iniziato a prediligere i colori acrilici e il collage come propria tecnica artistica.

“ Credo che questa sia anche la tecnica della vita stessa. Nella nostra vita stiamo costantemente facendo un collage delle nostre esperienze, emozioni, pensieri, ideologie e credenze. …ho anche creato sculture, installazioni, video e performance, ma tutti loro includo la tecnica del collage a un certo punto. “

Ha avuto recensioni tra gli altri da Mario Berdic, Cinzia Bollino Bossi, Sabrina Falzone. Nel 2008 è stata selezionata per la creazione di un murales a Gavazzana (Italia), dove il lavoro di ogni artista partecipante è diventato parte integrante della città. Nello stesso anno ha passato diverso tempo a Londra collaborando con  Riccardo Attanasio.

Nel 2013 ha iniziato a lavorare al suo primo film di lunga durata intitolato “Just because love here is not enough?”. Il film esplora le relazioni interpersonali nella nostra società e i rapporti con i valori dell’arte, il denaro e la spiritualità. Questo lavoro è sfida importante per Veronika che è al tempo stesso regista, scrittrice, produttrice e attrice. Attraverso il lavoro su questo progetto, meditando sull’importanza del tempo che passa mentre si realizza una singola opera d’arte, si è avvicinata a questo tema, molto importante per lei in questo momento.

Il suo lavoro è ispirato dalla vita. La necessità di raccontare la poesia della scoperta, di dipingere i colori delle emozioni.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Veronika Ban,   Artistrait

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Veronika Ban,  Play Time!

Veronika Ban,  Seat.Eat.Shit.Colourful!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Veronika Ban,  Point Of View

Veronika Ban Bon Appetit!

Veronika Ban,  Bon Appetit!

Veronika Ban,  Artist´s Game

Veronika Ban,  Always Looking For…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Veronika Ban,  We Are There

Pin It