Giorgio Conti a confronto

Il_Melograno luglio 4, 2012 Commenti disabilitati

A confronto: Bouguereau a sinistra e Giorgio Conti a destra.

A sinistra: la bimba piccola  svogliatamente e quasi sarcasticamente dà un bacio, freddo, distante, d’obbligo. La ragazza sorride di convenienza, un sorriso sciocco, vuoto, che non sale agli occhi. Un bacio freddo e una fredda risposta. Due anime distanti che guardano distanti, ognuna pensando a sè senza coinvolgerci più di tanto.

A destra Giorgio dà vita a quel bacio che diviene affettuoso, caldo, pieno di trasporto fraterno, di dolcezza, di fiducia affettuosa..La ragazza è triste e ci guarda intensamente. Sa che la stanno baciando con fiducia infantile, sente la responsabilità di ricevere quel bacio pieno di sentimento e ci dice che è triste, che teme per la bimba che, piccola, ancora non sa cosa la attende.. Trema per lei, è viva, consapevola, piena di calore e colore…

 

Pin It